Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Notizie

Il denunciante di Asia Bibi non era nemmeno presente al momento della sua presunta "blasfemia"

Asia Bibi































Il denunciante di Asia Bibi non era nemmeno presente al momento della sua presunta "blasfemia"

Chi è Asia Bibi?

La donna cristiana Aasiya Noreen, comunemente nota come Asia Bibi, è stata condannata a morte da un tribunale nel novembre 2010 per aver presumibilmente pronunciato tre dichiarazioni blasfeme contro l'Islam e il suo profeta. L'Alta corte di Lahore ha confermato la decisione del tribunale di prima istanza nell'ottobre 2014. Un tribunale della Corte Suprema di tre membri ha iniziato ad ascoltare il caso nell'ottobre 2016, ma dopo aver sentito uno dei giudici si è scusato dal processo e l'udienza è stata posticipata indefinitamente . Poi nell'aprile di quest'anno, il capo della giustizia Mian Saqib Nisar ha promesso di ritirare il caso di Asia Bibi "presto", e il caso è finalmente ripreso dopo sei mesi. L'appello di Asia Bibi l'8 ottobre si è svolto davanti a una panchina di tre membri - Chief Justice Mian Saqib Nisar, Justice Asif Saeed Khosa e Justice Mazhar Alam Khan Miankhel - che ha ascoltato con calma gli argomenti di entrambe le parti e sollevato diverse domande per accertare la verità. In primo luogo, Saif-ul-Malook, il consigliere di Asia Bibi, ha presentato le sue argomentazioni sul fatto che non vi erano prove sufficienti e il caso è stato archiviato. Ora si attende sentenza di proscioglimento definitivo. Source: https://www.worldwatchmonitor.org/2018/10/asia-bibi-appeal-complainant-not-even-present-at-time-of-alleged-blasphemy/?utm



FONDAZIONE NOVAE TERRAE CF 97412950152 Via S. Vito, 6 20123 MILANO Italy